Alfa Romeo Giulietta: l’auto usata per chi ama guidare

Scegliere l’usato di migliore qualità
Un’auto da utilizzare ogni giorno

Tra le vetture usate più amate dagli italiani una buona percentuale è del marchio Alfa Romeo; del resto si tratta di un marchio che da sempre circola in grande quantità sulle nostre strade: trovare una Giulietta Alfa Romeo di seconda mano in un concessionario di auto usate a Milano è sempre un buon affare. Si tratta infatti di una vettura con spirito sportivo, perfetta però per essere utilizzata anche nel quotidiano, per i single e le famiglie, grazie allo spazio interno all’abitacolo.

Perché usato è meglio per gli italiani
Come scegliere l’usato giusto
Dove trovare una Giulietta di seconda mano

Sono tanti i modelli di vetture usate preferiti dagli italiani; si va dalle più classiche utilitarie, fino ai modelli di classe media e persino le auto di lusso. Il mercato delle vetture di seconda mano fa costantemente segnare, di anno in anno, un indice in crescita, trainando l’intero mercato dell’auto. Questo anche per il fatto che le offerte disponibili nei saloni dedicati all’usato sono particolarmente allettanti; se si pensa che nel corso del primo anno di utilizzo una vettura può perdere già più del 20% del valore di listino, appare chiaro che trovare il modello preferito di vettura in versione di seconda mano permette un risparmio elevato, senza dover rinunciare a nulla. L’importante sta nello scegliere in modo oculato, valutando sia il prezzo, sia le condizioni di conservazione della vettura. Ad esempio non tutti verificano che l’auto che desiderano sia stata sottoposta a tutti i controlli e le manutenzioni periodiche corrette, oppure non osservano con cura lo stato degli interni e della carrozzeria. Sono infatti questi gli elementi che ci fanno capire se un usato è di qualità o meno.

Oggi annunci anche in rete
Le offerte dei privati
Le proposte dei concessionari

Per chi è alla ricerca di una vettura di seconda mano internet può essere di grande aiuto, visto che tutte le migliori proposte sono disponibili anche online. La prima fonte di informazione sono di verto i siti di annunci, che riuniscono le offerte di chiunque: privati cittadini, concessionarie, autosaloni dedicati alle auto di seconda mano. In linea generale conviene approfittare delle proposte dei saloni che trattano quasi esclusivamente usato, perché sono le più interessati; queste proposte sono in genere disponibili anche sul sito del singolo autosalone, con dettagliate descrizioni dei mezzi presenti nel parco macchine e offerte aggiornate quotidianamente. Meglio invece diffidare delle proposte dei privati, prima di tutto perché spesso questo metodo di vendita viene scelto da chi desidera ottenere qualcosa di più dalla sua vettura usata. Inoltre si deve sempre considerare che presso l’autosalone si ottiene, sempre, un minimo di 12 mesi di garanzia, qualcosa di più in alcuni casi. Poi scegliendo l’auto di un privato ci si dovrà preoccupare del passaggio di proprietà e di tutte le questioni burocratiche ad esso correlate, cosa che in concessionaria non avviene. Chi vuole meno noie e preferisce la sicurezza dovrebbe quindi prediligere l’autosalone. l