PMI: l’importanza di avere un buon sito internet oggi

Cosa rischia chi non è presente in rete
Le opportunità offerte

Nel nostro Paese un numero enorme di aziende, di tutti i settori e di ogni tipologia, non possiede un sito internet di buona qualità. Stiamo parlando di circa 4 aziende su 10, che non hanno ancora compreso i vantaggi dati da un sito efficiente, in grado di raggiungere un ampio numero di potenziali clienti 24 ore al giorno, ogni giorno dell’anno, comprese tutte le feste religiose. Eppure è semplice comprendere che uno strumento del genere oggi permette di aumentare in modo esponenziale le proprie possibilità sul mercato, aiutando anche nel fidelizzare i propri clienti.

A cosa serve un sito internet


L’importanza dei prodotti di qualità
A chi rivolgersi

Le finalità di un sito internet aziendale sono molteplici, anche senza considerare l’eventuale creazione di una sezione e-commerce. Oggi sono moltissimi coloro che cercano un qualsiasi prodotto attraverso una ricerca in rete, indipendentemente dal tipo di prodotto, dalla scuola di ballo latino americano fino al negozio che offre ricambi per elettrodomestici. Poter essere presenti in rete consente di aprire una vetrina all’interno di un grande centro commerciale; nel caso di un sito di buona qualità tale vetrina è enorme e posizionata sul viale centrale del centro, in modo che tutti la possano vedere non appena vi accedono. Ovviamente è fondamentale avere un sito internet di buona qualità, che sia in grado effettivamente di diffondere un messaggio positivo dell’azienda cui è dedicato. Oggi la realizzazione siti web viene lasciata ai professionisti del settore, che meglio conoscono tutte le caratteristiche più importanti che un prodotto di questo tipo deve avere.

I vantaggi di un sito internet aziendale


La visibilità prima di tutto
Cercare nuovi clienti

Per la sopravvivenza di un’azienda, soprattutto nel caso delle PMI, la visibilità è uno degli elementi essenziali, soprattutto al giorno d’oggi. Se in passato il passaparola o le pubblicità sui mezzi di comunicazione tradizionali potevano essere più che sufficienti per comunicare con i potenziali clienti di un’azienda, oggi le cose sono molto cambiate. Avere un buon sito internet permette infatti di essere sempre presenti per i potenziali clienti, così come per quelli già acquisiti; inoltre consente di creare una base di credibilità per la propria attività, mostrando al mondo le proprie possibilità e la costante disponibilità. Chiaro che con un sito ben costruito, con una SEO ben fatta, chi ricerca un qualsiasi argomento correlato alla singola azienda quasi certamente ne troverà rapidamente il sito, spingendo le vendite e l’interesse per i prodotti o i servizi offerti.

La situazione in Italia


Poche aziende possiedono un sito valido
Un mercato ancora molto aperto

Nonostante i numerosi vantaggi dati dall’attivazione di un sito internet di qualità, come dicevamo solo il 56% delle aziende italiane ne possiede uno. In pratica ci si apre un panorama ancora molto ampio, che offre maggiori possibilità a chiunque. Anche una piccola azienda può trovare il proprio spazio in rete, soprattutto dove pochi concorrenti sono disponibili. Meglio quindi attivarsi sin da subito per la creazione di un sito internet di qualità, che sappia trasmettere ai potenziali clienti tutti i punti di forza di un’impresa.

foto@Flickr